Carlos Castaneda e gli insegnamenti di Don Juan Matus

Alcuni concetti (pillole di saggezza) espressi nei suoi libri da Carlos Castaneda, in seguito agli insegnamenti ricevuti da Don Juan Matus, uno sciamano Yaqui del Messico.

Nagual-Don_Juan-Tata_cachoraTATA Cachora, è stato recentemente riconosciuto come il Nahual, con cui Carlos Castaneda, è diventato famoso, sotto lo pseudonimo di Don Juan Matus e a dicembre del 2010, era presente al compleanno di Bert Hellinger a Vienna (Germania)
Oggi Bert Hellinger, è considerato uno dei suoi discepoli

(Tratto da Don Juan Matus alias Tata Cachora)

Libero da idealità e falsi obiettivi, l’uomo ha come unica funzione di essere la forza guida di sé stesso. Gli sciamani chiamano questa funzione impeccabilità.
Per loro, essere impeccabili significa fare del proprio meglio ed anche un pò di più. Gli sciamani trassero la propria funzione dalla capacità di vedere l’energia direttamente come fluisce nell’universo. Se l’energia fluisce in un determinato modo, per loro seguire il flusso dell’energia significa essere funzionali. La funzione, di conseguenza, è il comune denominatore con il quale gli sciamani affrontano i fatti energetici del loro mondo conoscitivo.

(Carlos Castaneda, A Scuola dallo Stregone)

Ora so che gli uomini sono creature di consapevolezza, coinvolte in un viaggio evolutivo di consapevolezza, che in realtà non conoscono la propria esistenza e sono colmi di incredibili risorse che non utilizzano mai“.
(Carlos Castaneda)

La Tensegrità è un’arte: l’arte di adattarsi alla propria energia e all’energia di ciascun altro in modo da contribuire all’integrità della comunità che siamo.”
Carlos Castaneda

“I passi magici aumentano il livello di consapevolezza indipendentemente da come tu li consideri. Tuttavia sarebbe bene considerarli per quello che sono: passi magici, che portano il praticante, tramite l’esercizio, a lasciar cadere la maschera della socializzazione.”
(Don Juan Matus )

Don Juan definì il silenzio interiore come uno stato dell’essere in cui i pensieri normali sono sospesi e si può essere attivi ad un livello diverso da quello della consapevolezza quotidiana
(Carlos Castaneda, Il Lato Attivo dell’Infinito)

(continuerà….)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Please insert the signs in the image: